Visita a Cornello de’ Tasso

Guidati dalla bravissima Michela (13 gennaio 2023) abbiamo visitato Cornello dei Tasso uno dei borghi più belli d’Italia, gioiello della Vale Brembana, una delle località bergamasche dove meglio si è conservata la struttura urbanistica ed architettonica medioevale.
Abbiamo scoperto che un tempo era al centro dei commerci che si svolgevano lungo la Via Mercatorum, la più antica strada della Valle Brembana.
Sul finire del Cinquecento la sua fortuna cominciò a declinare in seguito alla costruzione, nel 1592, della nuova strada, la Priula. che correva sul fondovalle. Il borgo che in tal modo rimase piuttosto isolato e andò via via perdendo l’importante funzione di accordo tra la media e l’alta Valle Brembana ha però favorito la conservazione dell’originario tessuto urbanistico.
Interessante il Museo dove sono conservati numerosi documenti legati all’attività dei Tasso nella gestione dei servizi postali. Abbiamo anche potuto notare una lettera del 1840 affrancata con il primo francobollo emesso al mondo, il famoso Penny Black.
Da ultimo la visita alla chiesa romanica dei Santi Cornelio e Cipriano il cui campanile, leggermente inclinato, è tra i pochi esempi di stile romanico in Valle Brembana.

Iniziativa organizzata nell’ambito del progetto “Generazioni protagoniste – Terza età al Centro” in collaborazione don la Fondazione delle Comunità Bergamasche.